I Gerol's - Testimonianza di Joe Di Dio

COMPLESSI

HOME

 

I complessi beat / I gruppi più noti / I Gerol's / Un elenco quasi completo / Covers: lista / Covers: menu /  Distribuzione per regione / Le copertine / Beat e canzoni di protesta / La linea verde / Revisioni e integrazioni / Le playlist Beat / Le altre interviste

 

I Gerol's ieri

   

«I Gerol's sono un gruppo fondato nel maggio 1967 da Giuseppe (Joe) Di Dio (chitarra) al quale si aggiunsero Libero Piccirillo (batteria),  Ortenzio Sonzogni (basso) e Romeo Menin (chitarra solista). Tutti di Pero alle porte di Milano ma, a parte Ortenzio nato a Pero, Libero è della zona di Salerno, Romeo è del Veneto e Joe è della Sicilia. Dopo qualche settimana entra a far parte nel gruppo Eros Andreghetti (Organo) viene da Bollate (Mi) ma è nativo del Veneto; Eros in precedenza era stato l'organista dei Cosmos (un gruppo che ha partecipato al 2° Torneo Davoli 1967, e che si sciolse dopo aver inciso il 45 giri "Marinella").

Poi si è aggiunto ancora Elio Nobili, anche lui nato a Pero (voce e sax), che sa suonare anche la chitarra il flauto e soprattutto canta molto bene in inglese, da qui nasce il repertorio di brani stranieri, da gruppi come i Rolling Stones, Bee Gees, Jimi Hendrix Zeppelin ecc.
Tantissimi anche i brani italiani del momento. Il nome nasce dalle iniziali dei nomi, prima senza la S finale (Gerol), la S viene aggiunta alla fine per l'inserimento di un nuovo elemento che segna l'inizio vero è proprio del gruppo il suo nome è Michele Facchini (Voce) di Pero ma nato in Puglia. una curiosità: Michele e lo zio di Annalisa Minetti (una nota cantante che ha anche partecipato al Festival di Sanremo).

Il Gruppo così formato arriva a sette elementi, si fa strada nella giungla dei complessi che spopolano in Lombardia, grazie al fatto di avere delle buone voci e strumenti come il Sax, Flauto, Organo, cosa che ancora mancava in molti complessi, nel '67. Questo li ha aiutati nell'eseguire ottimamente dei brani dal vivo, se si pensa che molti dischi erano eseguiti solo da chitarre e batteria.

Oltre a eseguire brani dei Pooh, Camaleonti, Dik Dik, Giganti, Bisonti, Corvi, ecc. I GEROL'S erano molto bravi (grazie alla Voce particolare di Michele Facchini) ad eseguire brani di molti cantanti della musica italiana. I GEROL'S inIziarono a suonare in giro per la Lombardia nei vari locali, all'epoca c'e n'erano tanti, soprattutto d'estate all'aperto. In una manifestazione di tre ore a Bollate (Mi) nel '67, presentati da Pippo Baudo, ottennero un grande successo. Parteciparono al 3° Torneo Davoli del giugno 1968. furono protagonisti nel 1969 con un brano dei Bee Gees ad una grande manifestazione musicale al Palazzetto dello sport di Milano, dove si esibirono complessi italiani come i Camaleonti, Riky Maiocchi e i Generali, complessi stranieri come i Rokes, i Motowns, i Sorrows, i Primitives, i Renegades ecc.

I Gerol's sono stati quasi sul punto di incidere dei dischi, proposte ne hanno avuto, ma un po' per le canzoni che gli proponevano, che non erano nel loro stile, un po' perché presi a fare bene pezzi degli altri dal vivo, gli anni son volati via.
Nel luglio '69, con l'uscita dal gruppo di Ortenzio e di Eros, Joe passa all'organo e si inserisce Tony De Santis (Basso) di Milano, reduce da esperienze in vari gruppi, e per finire Franco Baccaglini (Sax) di Rho (Mi), già noto nel milanese come sassofonista. I Gerol's iniziano un nuovo stile di musica (anche per il fatto di avere inorganico due sassofonisti), ma la cosa più strana è che si ritrovano nel loro repertorio ben 25 brani dei New Trolls, cosa che li porterà ad avere un discreto successo nelle loro serate, per via anche della voce di Tony simile a quella di Nico di Palo.

A settembre del '70 dopo aver suonato in un locale insieme ai Pooh, i Gerol's si sciolgono per via della partenza per il servizio militare di Tony e Michele. L'unico che rimane nel mondo della musica e Joe Di Dio,che nel corso degli anni '70 suona l'organo nel gruppo ODISSEA e,ineguito, le tastiere con i SOUL STATE (i cui brani sono tutti scritti e musicati da lui).

Si tratta del gruppo che ha fatto spesso da spalla all'indimenticabile Rocky Roberts. Nel 1982 Joe incide il suo primo disco per la DUCK RECORD di Corsico (MI) "Solo un gioco" e "Questa voglia di amare" per poi proseguire con altre etichette discografiche. fino al 2000 (Nel sito di Joe si può ascoltare una parte dei suoi brani),  ma questa è un'altra storia... »

 

I Gerol's in concerto

   

«Nelle altre foto (sopra e a lato) i Gerol's sono ritratti nel 1968/69 presso il Punta dell'Ovest, un noto locale in periferia di Milano (quasi tutte le sere si suonava qui con gruppi come i Dik Dik, i New Trolls, Bisonti, i Giganti ecc.) e in un locale abbastanza conosciuto a Pero (Ml). Fu in quest'ultimo locale che, proprio dopo una serata musicale con i Pooh, il gruppo decise di sciogliersi (era il 1970), ma fu anche quella la sera in cui Valerio Negrini, il batterista dei Pooh, annunció la decisione di uscire dal gruppo.

Da notare che spesso i Gerol's hanno avuto modo d'incontrare i Pooh durante i tre anni della loro breve avventura, addirittura all'uscita della tangenz¡ale d¡ M¡lano, nel '68,  in una notte piovosa di autunno, ebbero modo di aiutarli, perché erano rimasti con due gomme forate del loro furgone, cedendogli la ruota di scorta, visto che erano uguali (lo storico 1100 FIAT)
Comunque capitava spesso di aiutarsi tra i vari complessi dell'epoca, c'era soprattutto molto amicizia.»

 

I Gerol's oggi

   

«Quasi tutti hanno abbandonato il mondo della musica per altre passioni e professioni, solo Tony De Santis (il bassista nella seconda formazione) è entrato per un periodo nel gruppo del noto bluesman Fabio Treves (il "puma di Lambrate", come ama definirsi, ndr), ho saputo per caso, in ritardo, che mi cercava circa tre anni fa, perché voleva che entrassi nel gruppo come tastierista.

E infine ci sono io, Joe Di Dio (chitarra, tastiere, voce); dopo aver continuato nella musica come tastierista in vari gruppi e in seguito come cantautore, da qualche anno mi dedico ad altro, (per il momento)...»

(Testimonianza inviata a Musica & Memoria da Joe Di Dio dei Gerol's. Per altre notizie si può visitare il sito di Joe o il suo canale YouTube)

 

 © Joe Di Dio per  Musica & Memoria / Maggio 2008

CONTATTO

HOME

Creative Commons License
Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons.