Gli spartiti anni '60 - Parte seconda

MENU

HOME

 

Oltre che tramite i dischi a 45 giri la notorietà delle canzoni anni '60 passava anche per gli spartiti, strumento di lavoro, ma anche oggetto del desiderio, per le migliaia di complessi beat che affollavano l'Italia del boom.
Dopo le copertine - una selezione è da tempo presente sul sito - pubblichiamo per la prima volta (crediamo) le riproduzioni delle copertine di una galleria di spartiti originali degli anni '60, gentilmente messe a disposizione del sito (e di tutti i navigatori) da Franco Sanna del gruppo Sopralenote.

NB: Gli Spartiti non sono in vendita: Sono presentate qui e nelle altre pagine successive soltanto le riproduzioni dei frontespizi degli spartiti, i contenuti e le notazioni musicali sono tuttora di proprietà dei rispettivi editori e non sono acquistabili tramite questo sito. Per alcuni suggerimenti su dove è possibile acquistare spartiti in rete leggere qui.

Vedi anche: Spartiti parte prima / Spartiti parte terza / Spartiti parte quarta / Spartiti parte quinta / Covers / Complessi beat / Beat e canzoni di protesta / Testi canzoni / Dove trovare gli spartiti musicali

 

Una galleria di spartiti (parte seconda)

   

Aqualung - L'uomo dei sogni
Jethro Tull - Gino Paoli
(una cover anche per Gino Paoli di un classico
del gruppo di Ian Anderson, con la complicità
del fantomatico paroliere Snoopy)

Dio è morto
Nomadi
Francesco Guccini

Girl
 Beatles

Agente 007, Missione Goldfinger
Shirley Bassey e molti altri interpreti indicati
sullo spartito (1)

Il cammino di ogni speranza
Caterina Caselli - Sonny & Cher
Incubo n. 4
Caterina Caselli
Il mio canto libero
Lucio Battisti
Una selezione di canzoni (2) dall'LP
Inno
(Let's Go To San Francisco)
Dik Dik / Longobardi
Io ho in mente te
Equipe 84
Io per lei
(To Give)
Camaleonti
John Brown
Marcellos Ferial (3)
L'immensità
Don Backy - Johnny Dorelli
L'amore è blu
Paul Mauriat
Uno spartito molto "vissuto" (4)
L'amore è blu
Paul Mauriat
Retro floreale di moda per il lentone
anni '60 (5)
   
Pubblicazione trimestrale con gli spartiti
dei successi della casa discografica
Numero Uno, fondata da Mogol e Battisti.
L'elenco di canzoni (6) ovviamente la
maggioranza sono di Mogol e Battisti.
 
   

Note

 

 

(1)

Gli altri interpreti del tema conduttore del celebre film (molte sono interpretazioni solo strumentali) sono: Vanna Scotti / Teresa Brewer / John Berry / Santo & John / The Londonderry Strings / Johnny Keating / Fausto Papetti / Armando Sciascia / Marty Gold.
Autori originali: L. Bricusse / A. Newley - Testo italiano: V. Pallavicini

(2)

La pubblicazione contiene: Io vorrei ... non vorrei ... ma se vuoi / La luce dell'Est / Vento nel vento / Luci - ah

(3)

L'originale era un brano anti-schiavista (e anti-sudista) della guerra di secessione americana

(4)

Anche nelle serate beat ogni tanto bisognava proporre un lento, e non solo per prendere fiato, e cosa c'era di meglio di questo smielatissimo brano dell'orchestra del francese Paul Mauriat, arrivato a un imprevisto successo mondiale nel 1968? Ne vennero fatte anche versioni con testo, ad esempio dai Renegades.

(5)

La ragazza nuda sul retro della copertina dello spartito allude ai "figli dei fiori" e il colore blu non era casuale, ma di moda anch'esso, era infatti il colore "nuovo" per eccellenza negli anni '60, citato anche in un'altra canzone francese dello stesso anno (1968) "Le monde est gris, le monde est bleu" ("Il mondo è grigio, il mondo è blu", cover di Nicola di Nari), lanciato alcuni anni prima dagli esperimenti del pittore francese Yves Klein, e usato, non a caso, da Franco Crepax per il suo profetico racconto sulla potenza della pubblicità, "Il blu". Franco Crepax negli anni '60 era direttore artistico alla casa discografica CGD ed è stato protagonista del successo di molti cantanti, ad esempio Caterina Caselli, ed ha poi continuato ad operare nel mondo della discografia.

(6)

La pubblicazione conteneva: Quanti anni ho? (Salerno / Dattoli) / Il mio canto libero / Confusione / Segui lui / Il mondo cambia colori (Lauzi) / L'abitudine (Lauzi / Stott / Onward) / Il leone e la gallina / Asternum (Lorenzi / Cicco /Radius) / Innocenti evasioni / Sotto il carbone / E' l'ora - Ove non indicato, gli autori sono Mogol e Battisti

Ads by Google

 

© Musica & Memoria / Febbraio 2007 - Immagini non riproducibili o scaricabili senza permesso

CONTATTO

NOVITA'

HOME

Creative Commons License
Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons.