Rokes - Ci vedremo domani (1965)

INDICE

HOME

 

La discografia dei Rokes / I complessi beat / Le cover / Le canzoni di protesta / Will You Still Love Me Tomorrow

 

Testo

   

Sha-la-la
ormai, ormai
è tardi
non vuoi, non vuoi
più baci
però, però
so già
che sognerai
che ci vedremo domani
domani
domani
(Sha la la la)

La luna stanca
già muore
cercando invano
la notte
tu vai
sì vai
felice perché sai
che ci vedremo
domani

Domani tu
puoi darmi
ancora i baci
che vorrò
ma
domani tu
ritorni
si tu ritorni
e con me (e con me)
resterai (resterai)
lo so

Come vorrei
fermarti
ancor vorrei
baciarti
ma tu
non vuoi
e così
tu te ne vai
ma ci vedremo domani
ma ci vedremo domani
domani
domani
sha-la-la

   

Note

   

Sul retro del primo vero successo beat dei Rokes, C'è una strana espressione nei tuoi occhi (1965) era piazzata un'altra innocua cover, derivata dal repertorio del primo periodo di Carole King, ad inizio anni '60, quando era autrice di brani pop di enorme successo, come la celeberrima Locomotion, assieme al suo compagno dell'epoca Gerry Goffin. Il testo italiano travisa pesantemente quello originale, come al solito, e la sua domanda di fondo ("domani, mi amerai ancor?"), è piuttosto insignificante e involontariamente umoristico (se fossi nel protagonista sarei un po' meno fiducioso nel "domani") ma l'arrangiamento dei Rokes è sempre di buon livello, con un buon lavoro del basso di Bobby Posner e della chitarra di Johnny Charlton, qui usata in stile jingle-jangle, ispirata probabilmente ai Byrds.
Singolo 45 giri ARC an 4046 - 1965 - C'è una strana espressione nei tuoi occhi (DeShannon - Shapiro) / Ci vedremo domani (Chiosso - Goffin - King)

 

 

 

Shirelles - Will You Love Me Tomorrow

Tonight you're mine completely,
You give your love so sweetly,
Tonight the light of love is in your eyes,
But will you love me tomorrow?

Is this a lasting treasure,
Or just a moment's pleasure,
Can I believe the magic of your sighs,
Will you still love me tomorrow?

Tonight with words unspoken,
You said that I'm the only one,
But will my heart be broken,
When the night (When the night)
Meets the morning sun.

I'd like to know that your love,
Is love I can be sure of,
So tell me now and I won't ask again,
Will you still love me tomorrow?
Will you still love me tomorrow?

 

 

Il brano originale è stato registrato nel 1960, ed è arrivato della classifica di vendita dei singoli USA (Billboard) nell'anno successivo. Moltissime cover tra cui quella di Dusty Springfield. Nella versione originale è stato usato nella colonna sonora del film Dirty Dancing (1987) e del film Il diario di Bridget Jones, è quindi ancora ben noto.
Il titolo esatto è Will You Love Me Tomorrow, e non riprende esattamente il refrain, nonostante molti riferimenti diversi che si trovano in Internet (vedi le copertine dei singoli pubblicate a lato).
Incluso anche nel classico album di Carole King, Tapestry, uno dei capisaldi della musica pop-rock, in una eccellente esecuzione dell'autrice del brano.

   

© Note Musica & Memoria 2008 / Testo originale di Chiosso riprodotto per soli scopi di ricerca e critica musicale (vedi Disclaimer) / Copia per usi commerciali non consentita

CONTATTO

DISCLAIMER

HOME
ENGLISH