Dik Dik - Il mondo è con noi (1967)

COPERTINE

INDICE

HOME

 

La discografia dei Dik Dik / I complessi beat / Le cover / Le canzoni di protesta

 

Testo

   

Il mondo e' con noi se lei
vuole bene anche a te
mi dici perché io dovrei
arrabbiarmi con lei
io l'amo di più.
io l'amo di più
se negli occhi suoi
ci sei anche tu
insieme a me.

Il mondo e' con noi se noi
camminiamo con lui,
il suo amore per me
non sarà mai diviso a metà
per questo potrà,
per questo potrà
abbracciare il mondo se vorrà
insieme a me.

Non e' giusto e lei lo sa
pensare solamente a noi,
l'egoismo morirà
se ci crederete anche voi
l'amore vincerà.

Il mondo e' con noi se tu
tutto ciò capirai,
e l'odio cadrà se noi
siam più forti di lui,
io t'amo di più
se mi ami anche tu
e sempre ci sarà
è la verità.

Non e' giusto e lei lo sa
pensare solamente a noi,
l'egoismo morirà
se ci crederete anche voi
l'amore vincerà.

Il mondo e' con noi se lei
vuole bene anche a te......
il mondo e' con noi se lei
vuole bene anche a te......
....

   

Note

   

Cover di un successo dei Mamas & Papas, uno degli inni della stagione dei "figli dei fiori" e della sua terra di elezione, la California e San Francisco in particolare. Il brano del quartetto di John Phillips si chiamava I Saw Her Again Last Night, e la versione italiana, come spesso avveniva, non c'entrava molto con il testo originale. In questo caso era però la versione italiana (del solito Mogol) che era più "avanti" di quella inglese (una storia di amore indeciso); non era per niente banale, sosteneva in pratica che la gelosia non deve esistere più nel nuovo mondo regolato dalla legge dell'amore. Altro che il testo preparato  da Pace per la celebre Ho difeso il mio amore dei Nomadi (pubblicata l'anno successivo). Un po' anomali i Dik Dik con il loro aspetto da "impiegati del beat" come profeti del libero amore comunitario, ma è andata così. A completare l'ottima cover contribuiva anche l'arrangiamento musicale, curato da Lucio Battisti (ancora quasi soltanto attivo come autore e produttore).

   

Ads by Google

© Note Musica & Memoria 2008 / Testo originale di Mogol riprodotto per soli scopi di ricerca e critica musicale (vedi Disclaimer) / Copia per usi commerciali non consentita

CONTATTO

DISCLAIMER

HOME
ENGLISH