Equipe 84 - Prima di cominciare (1965)

HOME

MENU

   

Prima di cominciar
ti voglio dire
dire
sappiam che un dì dovrà finir
il nostro amor lo sai dovrà morir
ma nonostante ciò dobbiamo stare insieme

no no no non pensarci
mai mai mai non pensarci

no non piangere cosi
a cosa ho detto ... sì
so che tu speri speri
in un eterno amor
a cui non credi
credi
credi
pensi pensi
staremo sempre insieme
ma intanto
preghi
preghi

sappiam che un di dovrà finir
il nostro amor lo sai dovrà morire
ma nonostante ciò dobbiamo stare insieme

no no no non pensarci
mai mai mai non pensarci

no non pensarci
no non piangere cosi
a cosa ho detto ... sì
so che tu speri speri
in un eterno amor
a cui non credi
credi
credi
pensi pensi
staremo sempre insieme
ma intanto
preghi
preghi

   

Note

 

Nel secondo singolo effettivo della Equipe 84 con la Vedette, la prima casa discografica del più famoso gruppo beat italiano, era presentata sul lato B questa "quasi cover" di un noto brano dei Beach Boys, I Get Around. In tutte le raccolte di cover è accreditata come tale, anche se in realtà dall'originale surf è stato preso soltanto il ritornello in falsetto ("no no no non pensarci"), il resto è in stile beat, probabilmente degli stessi Vandelli e soci.
Anche se alcuni nostalgici rimpiangono questo primo periodo "fresco e ingenuo" in stile Beatles della Equipe 84, il testo vecchio stile con le parole tutte troncate e in stile sussidiario delle elementari dell'epoca, la protagonista femminile descritta come una suorina triste e rinunciataria e sottomessa (lui chiarisce subito i termini della questione "prima di cominciare") e l'amalgama decisamente poco riuscito tra il ritornello surf e la parte principale beat rendono questo brano, a nostro avviso, non proprio memorabile.
Rifulge al confronto la compattezza e la efficacia senza tempo dell'originale dei Beach Boys di Brian Wilson e soci (e fratelli).
Per la cronaca Maurizio Vandelli ha raccontato (ma pensiamo che si sia divertito un po' con questi ricordi) che si tratta di una cover parziale per colpa della cattiva ricezione di Radio Luxembourg. Dalla radio internazionale lussemburghese i componenti dei complessi beat del nostro paese carpivano difatti le canzoni da proporre in italiano, ma in questo caso i quattro ragazzi di Modena sarebbero riusciti ad ascoltare, tra un disturbo e l'altro, soltanto il ritornello. Su YouTube l'unico video disponibile è una ripresa RAI deturpata da una incredibile sezione di archi.
Per chi volesse sentire la canzone "pulita" qui sotto c'è un altro link.

Vedi anche: La discografia della Equipe 84

 

Musica & Memoria 2009 / Testo originale di Pantros trascritto e riprodotto per soli scopi di ricerca e critica musicale (vedi Disclaimer) / Copia per usi commerciali non consentita.

CONTATTO

HOME