Camaleonti - Tu credi in me (And My Baby's Gone)

BLOG

HOME

MENU

 

Tu credi in me
gli altri no
tu sei la sola
io lo so

Ma non vedi
che sbagli
ad avere fiducia in me?
Tu credi
tu credi
tu credi
perché?

Non vedi che
io non ho
niente più
da sperar?

Ti sarebbe più facile
non pensare più
a me
tu credi
tu credi
tu credi
in me.

(assolo di organo Hammond)

Tu credi in me
gli altri no
perché non sono
come te
e non credono a niente
e non credono in niente
tu credi
sì, tu credi
tu credi

tu credi
sì, tu credi
tu credi
in me.

   

(Testo italiano di V. Pallavicini)

 

   

Note

 

Ancora un esempio di testo italiano che prescinde del tutto dall'originale, come era d'uso a metà degli anni '60 per le cover interpretata dai nuovi complessi beat. Era più importante la metrica. Questo era il lato B del secondo singolo dei Camaleonti, anno 1965. L'originale era uno dei primi brani del gruppo inglese che poi darà il via, assieme ai Procol Harum, al fenomeno del progressive rock, introducendo l’uso di nuovi strumenti (il mellotron per i Moody Blues, l’organo per i Procol Harum); qui era ancora tutto beat, con solo un breve muggito di organo. Retro di Sha La La La La.
(Disco Kansas dm 1005)

 

Moody Blues - And My Baby's Gone

 

We're not in love
Anymore.
I'm like a rich man
Gone poor.
All my treasures are stolen.
Yeah, all my treasures are stolen.

My baby,
My baby,
My baby,
My baby,
Yeah my baby is gone.

Without your heart
Anymore
I'm like a room
With no door.
Now when I walk and crawl,
Now when I walk and crawl,
But my baby,
Yeah, my baby,
But my baby,
My baby,
My baby is gone.

We're not in love
Anymore.
I'm like a rich man
Gone poor.
All my treasures are stolen.
Yeah, all my treasures are stolen.

Oh my baby,
Yeah, my baby
Oh my baby,
Yeah, my baby,
My baby
My baby,
Oh oh, my baby
Oh my baby,
My baby,
My baby is gone
Oh yeah

 

© Musica & Memoria 2010 / Testo originale di V. Pallavicini trascritto e riprodotto per soli scopi di ricerca e critica musicale (vedi Disclaimer) / Copia per usi commerciali non consentita

NEWS

ENGLISH

HOME