The Zombies - She's Not There

HOME

MENU

 

Well no one told me about her the way she lied
Well no one told me about her how many people cried

Nessuno mi ha detto di lei il modo in cui ha mentito
Nessuno mi ha detto di lei di quante persone ha fatto piangere

But it's too late to say you're sorry
How would I know why should I care
Please don't bother tryin' to find her
She's not there

Ma è troppo tardi per dire che ti dispiace
Come faccio a sapere il motivo per cui dovrei preoccuparmi?
Per favore non perdere tempo tentando di trovarla / Lei non c'è

Well let me tell you 'bout the way she looked
The way she'd act and the colour of her hair
Her voice was soft and cool
Her eyes were clear and bright
But she's not there

Lascia che ti parli del suo sguardo
Di come si muoveva e del colore dei suoi capelli
La sua voce era fresca e suadente
Ma lei non c'è

Well no one told me about her, what could I do
Well no one told me about her, though they all knew

Nessuno mi ha detto di lei, cosa potrei fare?
Nessuno mi ha detto di lei, sebbene tutti sapessero

But it's too late to say you're sorry
How would I know, why should I care
Please don't bother tryin' to find her
She's not there

Ma è troppo tardi per dire che ti dispiace
Come faccio a sapere il motivo per cui dovrei preoccuparmi?
Per favore non perdere tempo tentando di trovarla
Lei non c'è

Well let me tell you 'bout the way she looked
The way she'd act and the colour of her hair
Her voice was soft and cool
Her eyes were clear and bright
But she's not there

Lascia che ti parli del suo sguardo
Di come si muoveva e del colore dei suoi capelli
La sua voce era fresca e suadente
Ma lei non c'è

But it's too late to say you're sorry
How would I know, why should I care
Please don't bother tryin' to find her
She's not there

Ma è troppo tardi per dire che ti dispiace
Come faccio a sapere il motivo per cui dovrei preoccuparmi?
Per favore non perdere tempo tentando di trovarla
Lei non c'è

   
 

 

 

Note

 

Un piccolo gioiello beat scritto e interpretato dagli Zombies, l'unico gruppo inglese della prima metà degli anni '60 che poteva stare al passo con i Beatles per creatività. Si trattava del primo singolo per il gruppo inglese, scritto e composto dal leader degli Zombies Rod Argent. Una canzone in chiave di La minore, con venature jazz ma ritmo beat, trascinante e malinconica al tempo stesso, che si sposa perfettamente con le parole, che descrivono una donna affascinante che ha abbandonato sia il protagonista sia il suo interlocutore. Ispirata pare ad una certa Patricia, amore sfortunato dello stesso Argent, che lo aveva lasciato poco prima del matrimonio già fissato. Ottimo successo sia in UK (#12) sia soprattutto in USA (#2) alla fine del 1964.
Gli Zombies erano Rod Argent (19 anni nel 1964) tastiere, Colin Blunstone (19) voce, Jim Rodford (22) basso, Tom Toomey (chitarra) e Steve Rodford (batteria).

Della canzone è stata proposta l'anno dopo una valida versione in italiano dei veronesi Kings. Sono molte le cover in varie lingue di questo brano, ripreso poi più volte, fino al recente spot (2014) per il profumo Coco della casa francese Chanel, interpretato dalla attrice inglese Keira Knightley.

Vedi anche: Le altre traduzioni commentate di Musica & Memoria.

 

Ads By Google

 

© Musica & Memoria Marzo 2015 / I testi degli autori citati sono riprodotti per soli scopi di ricerca e critica musicale (vedi Disclaimer) / Copia per usi commerciali non consentita

CONTATTO

HOME