Style Council

HOME MENU
 

Gli Style Council sono stati la seconda creazione musicale del grande musicista inglese Paul Weller dopo la esperienza (ed il grande successo) dei Jam. Con gli Style Council, attivi dal 1983 al 1990, Weller assieme al suo "socio", il tastierista Mick Talbot, ha potuto mettere in atto in modo completo le sue idee musicali, un originale mix di stile musicale "cool", con influssi soul e rythm & blues, orchestrazioni raffinate di ispirazione jazz, testi decisi, impegnati e fortemente polemici con la Gran Bretagna e gli USA del periodo Thatcher-Reagan, ed una immagine estetica esterna la piů lontana dall'allora declinante punk, elegante e raffinata, con i due musicisti nei panni di arbitri di eleganza, in una esplicita citazione del movimento Mod degli anni '60.

Numerosi i successi che hanno segnato il sottofondo musicale degli anni '80, da "Speak Like a Child" a "The Walls Come Tumbling Down" a "You're The Best Thing".
La formazione degli Style Council era completata dalla cantante di colore di provenienza jazz Dee C. Lee e dal giovane batterista Steve White.

Mick Talbot & Paul Weller

 

Discografia sintetica

 
1983	Introducing the Style Council
1984	Café Bleu
1984    My Ever Changing Moods (1)
1985	Internationalists
1985	Our Favourite Shop
1986	Home & Abroad [live]
1987	Cost Of Loving
1988	Confessions Of A Pop Group
ANTOLOGIE

1989	The Singular Adventures of The Style Council
1991	Greatest Hits
1994	Here's Some That Got Away
1996	The Style Council Collection
1998	The Complete Adventures of the Style Council
1999	In Concert [live]

(1) Riedizione di Café Bleu per il mercato USA, contiene in piů il singolo "A Solid Bond in Your Heart"

__________________
© Musica & Memoria 2003