Ralph McTell - The Streets Of London

MENU

HOME

 

Have you seen the old man
In the closed-down market
Kicking up the paper,
With his worn out shoes?
In his eyes you see no pride
Hand held loosely at his side
Yesterday's paper telling yesterday's news

Hai visto il vecchio
che gira per il mercato chiuso
e tira calci al giornale,
con le sue scarpe consumate?
Nei suoi occhi non vedrai orgoglio
le mani pendono ai suoi fianchi
I giornali di ieri che riportano le notizie di ieri.

So how can you tell me you're lonely,
And say for you that the sun don't shine.
Let me take you by the hand and lead you through the streets of London
I'll show you something to make you change your mind

Quindi come fai a dirmi che sei solo,
e che per te il sole non splende?
Lascia che ti porti per mano per le strade di Londra
Ti mostrerò qualcosa che ti farà cambiare idea.

Have you seen the old girl
Who walks the streets of London
Dirt in her hair and her clothes in rags?
She's no time for talking,
She just keeps right on walking
Carrying her home in two carrier bags.

Hai visto la vecchia ragazza
che cammina per le strade di Londra?
Con i capelli sporchi ed i vestiti laceri?
Lei non ha tempo per parlare,
Lei cammina soltanto e non si ferma mai
portando (con sé) la sua casa in due borse della spesa.

So how can you tell me you're lonely,
And say for you that the sun don't shine.
Let me take you by the hand and lead you through the streets of London
I'll show you something to make you change your mind

Quindi come fai a dirmi che sei solo,
e che per te il sole non splende?
Lascia che ti porti per mano per le strade di Londra
Ti mostrerò qualcosa che ti farà cambiare idea.

In the all night cafe
At a quarter past eleven,
Same old man sitting there on his own
Looking at the world
Over the rim of his tea-cup,
Each tea lasts an hour
Then he wanders home alone

Nel bar aperto tutta la notte,
alle undici e un quarto,
sempre lo stesso uomo siede per conto suo
guardando il mondo (attorno)
sopra il bordo della sua tazza di tè.
Ogni tè dura un'ora
poi s'incammina verso casa da solo

So how can you tell me you're lonely, Don't say for you that the sun don't shine.
Let me take you by the hand and lead you through the streets of London
I'll show you something to make you change your mind

Quindi come fai a dirmi che sei solo,
e che per te il sole non splende?
Lascia che ti porti per mano per le strade di Londra
Ti mostrerò qualcosa che ti farà cambiare idea.

Have you seen the old man
Outside the Seaman's Mission
Memory fading with the medal ribbons that he wears
In our winter city,
The rain cries a little pity
For one more forgotten hero
And a world that doesn't care

Hai visto il vecchio (marinaio)
fuori dalla Missione dei marittimi? (1)
I ricordi svaniscono assieme ai nastri delle medaglie che porta.
Nella nostra città, in inverno
la pioggia fa scendere un po' di rimpianto
per un altro eroe dimenticato
e per un mondo a cui non importa.

So how can you tell me you're lonely,
And say for you that the sun don't shine.
Let me take you by the hand and lead you through the streets of London
I'll show you something to make you change your mind

Quindi come fai a dirmi che sei solo,
e che per te il sole non splende?
Lascia che ti porti per mano per le strade di Londra
Ti mostrerò qualcosa che ti farà cambiare idea.

   

Note

 

Una di quelle canzoni perfette che raggiungono l'obiettivo di fissarsi nella nostra memoria con la forza della loro semplicità, una di quelle che sembra che esistessero già e che l'autore, il cantautore folk inglese Ralph McTell, l'avesse semplicemente scoperta. Invece l'ha composta lui al suo secondo disco, nel 1969, dopo qualche anno da busker in Francia e in giro per l'Europa, con un testo semplice nel suo significato: volgere il nostro guardo alle persone sole e disperate prima di auto-compiangerci, e una musica carezzevole e circolare, con una qualche assonanza, probabilmente involontaria (McTell non aveva una formazione accademica), al Canone in Re maggiore di Pachelbel. Assieme ad una storia di street life sempre attuale. La canzone ha avuto poi una grande fortuna anche se non è la sola del bravo cantautore inglese che ha continuato sino ad oggi la sua carriera, ed è stata ripresa e proposta da molti altri interpreti, incluso lo stesso autore nel 1975, con aggiunta di batteria ed archi, portandola al successo milionario. Ma la versione rimane sempre la sua registrata in one take con solo l'accompagnamento di chitarra e, cercandone una per voce femminile, quella di Mary Hopkin del 1971, priva di forzature e sospiri come quelle di Sinead O' Connor o di Candice Night.

(1) The Mission Of Seafarers o in seguito The Seamen's Mission è una organizzazione benefica creata dalla Chiesa anglicana a metà dell'800 per dare supporto ai marinai anche dopo il loro ritiro dall'attività. E' transanazionale ed esiste in molti altri Paesi del mondo. A Londra si trova nelle vicinanze della Cattedrale di St. Paul, non lontano dal Tamigi e dal London Bridge.

 

© Musica & Memoria - Giugno 2017 / Testo originale riprodotto per soli scopi di ricerca e critica musicale (Vedi Avvertenze) / Copia per usi commerciali non consentita

CONTATTO

HOME