Patty Pravo -  Sto con te

BLOG

HOME

COVERS

 

Che me ne importa
se sei ricco oppure no
io voglio bene a ciò
che è dentro di te
più di quel che possiedi
è importante come sei.

Sto con te perché
tu sei uguale a me
lontano da chi può
cancellare in noi la felicità.

Il mondo è grande
e non si accorgerà di noi
che non vogliamo
avere niente da lui
e non m'importa sapere
se saremo ricchi oppure no.

Sto con te perché
tu sei uguale a me
lontano da chi può
cancellare in noi la felicità.

(Che m'importa) che
(Che m'importa) che.

Sto con te perché
tu sei uguale a me
lontano da chi può
cancellare in noi la felicità.

Sto con te perché
tu sei uguale a me
lontano da chi può
cancellare in noi la felicità.

Sto con te perché
tu sei uguale a me
lontano da chi può
cancellare in noi la felicità.

   

(Angel Chubby Cifelli, Mike Petrillo, testo italiano di Sergio Bardotti)

 

   

Note

 

Il secondo singolo pubblicato da Patty Pravo dopo il buon successo di immagine ottenuto da Ragazzo triste, che aveva anche venduto discretamente, conteneva questa cover da Tell It To The Rain, un minor-hit di Frankie Valli con The Four Seasons, e testo italiano di Bardotti, che era piuttosto simile al brano di Sonny Bono (But You Are Mine) di cui Ragazzo triste era la cover in italiano. Forse anche per questa somiglianza, oltre che per il testo poco incisivo, il brano è piaciuto poco. Il singolo è stato salvato dal lato B, una cover di un brano molto poco beat, Qui e là, ma con un testo italiano che dipingeva molto bene il personaggio vincente che Patty impersonava meglio di chiunque altro in quella metà degli anni '60. 45 giri ARC Piper Club Series AN 4135. Vedi anche: La discografia di Patty Pravo negli anni '60.

 

© Musica & Memoria 2013 / Testo originale degli autori citati trascritto e riprodotto per soli scopi di ricerca e critica musicale (vedi Disclaimer) / Copia per usi commerciali non consentita

TRAVELS

NEWS

ENGLISH

HOME