Khaled -  Aicha (1996)

HOME

MENU

   

Comme si j'n'existais pas
Elle est passee a cote de moi
Sans un regard, Reine de Sabbat
J'ai dit, Aicha, prends, tout est pour toi

Come se io non esistessi
Mi stava passando accanto
Senza degnarmi di uno sguardo, regina di Saba
Le ho detto: Aisha, prendi, tutto è per te

Voici, les perles, les bijoux
Aussi, l'or autour de ton cou
Les fruits, bien murs au gout de miel
Ma vie, Aicha si tu m'aimes

Eccoti le perle, i gioielli
e poi, l'oro per adornare il tuo collo
Frutta, ben matura al gusto del miele
La mia vita, se tu mi amerai

J'irai a ton souffle nous mene
Dans les pays d'ivoire et d'ebene
J'effacerai tes larmes, tes peines
Rien n'est trop beau pour une si belle

Il tuo soffio mi conduce
Nei paesi d'avorio ed ebano
Io asciugherò le tue lacrime, i tuoi dolori
Niente è troppo bello per una donna così bella

Oooh ! Aicha, Aicha, ecoute-moi
Aicha, Aicha, t'en vas pas
Aicha, Aicha, regarde-moi
Aicha, Aicha, reponds-moi

Oooh! Aicha, Aicha, ascoltami
Aicha, Aicha, per favore non andare via
Aicha, Aicha, guardami
Aicha, Aicha, rispondimi

Je dirai les mots des poemes
Je jouerai les musiques du ciel
Je prendrai les rayons du soleil
Pour eclairer tes yeux de reine

Io ti leggerò i versi delle poesie
Io suonerò musiche celestiali
Prenderò i raggi del sole
Per illuminare i tuoi occhi da regina

Oooh ! Aicha, Aicha, ecoute-moi
Aicha, Aicha, t'en vas pas

Oooh! Aicha, Aicha, ascoltami
Aicha, Aicha, per favore non andare via

Elle a dit, garde tes tresors
Moi, je vaux mieux que tout ca
Des barreaux forts, des barreaux meme en or
Je veux les memes droits que toi
Et du respect pour chaque jour
Moi je ne veux que de l'amour

Lei mi ha detto, tieniti i tuoi tesori
Io, io valgo più di tutto questo
i miei diritti, puri come l'oro (1)
Voglio gli stessi diritti che hai tu
E il rispetto per ogni giorno
Per me non voglio altro che l'amore

Comme si j'n'existais pas
Elle est passee a cote de moi
Sans un regard, Reine de Sabbat
J'ai dit, Aicha, prends, tout est pour toi

Come se io non esistessi
Mi stava passando accanto
Senza degnarmi di uno sguardo, regina di Saba
Le ho detto: Aisha, prendi, tutto è per te

Nbrik Aicha ou nmout allik
'Hhadi kisat hayaty oua habbi
Inti omri oua inti hayati
Tmanit niich maake ghir inti

Ti voglio, Aisha, e io morirei per te (2)
Questa è la storia della mia vita e del mio amore
Tu sei gli anni miei e tu sei la mia vita
Voglio vivere con te, con te sola

Je te veux Aicha et je meurs pour toi
Ceci est l'histoire de ma vie et de mon amour
Tu es ma respiration et ma vie
J'ai envie de vivre avec toi et rien qu'avec toi

Ti voglio Aisha e muoio per te
Questa è la storia della mia vita e del mio amore
Tu sei il mio respiro e la mia vita
Io voglio vivere la vita con te e niente altro che avere te

 

Note

   
 

Parole e Musica: Jean Jacques Goldman - Dall'album Sahra (1996)

(1)

Se qualcuno ha una traduzione migliore per questo verso ci scriva.

(2)

La strofa in arabo è stata aggiunta dallo stesso Khaled per la successiva versione bilingue. La traduzione è basata sulla trascrizione disponibile su Wiklipedia.

 

Una canzone, come altre di Khaled, sulla emancipazione della donna araba. Una posizione che non lo ha reso popolare tra i fondamentalisti islamici, e tra quelli algerini in particolare.

   

© Traduzione Musica & Memoria Dicembre 2010 / Riproduzione del testo originale per soli scopi di ricerca e critica musicale (vedi Disclaimer) / Copia per usi commerciali non consentita

CONTATTO

DISCLAIMER

HOME