Kate Bush - Wuthering Heights

HOME

MENU

 

 

Out on the winding, windy moors
We'd roll and fall in green.
You had a temper like my jealousy
Too hot, too greedy.
How could you leave me,
When I needed to possess you?
I hated you. but I loved you, too.

Là fuori, nella ventosa, ventosa brughiera (1)
Potremmo gettarci sull’erba e rotolarvici sopra
Ti arrabbiavi facilmente, ed io avevo la mia gelosia (2)
Troppo focoso, troppo ansioso di avermi
Come hai potuto lasciarmi
quando avevo bisogno di averti?
Ti ho odiato, ma ti ho anche tanto amato

Bad dreams in the night
You told me I was going to lose the fight,
Leave behind my wuthering, wuthering
Wuthering Heights.

Incubi nella notte
mi avevi detto che avrei perso la mia battaglia
che devo abbandonare le mie cime tempestose
le mie cime tempestose

Heathcliff, it's me, I’m Cathy, I've come home and I´m so cold,
let me in your window
Heathcliff, it's me, I’m Cathy, I've come home and I´m so cold,
let me in your window.

Heathcliff , sono io, sono Cathy,
devo tornare a casa e ho tanto freddo, lascia aperta a tua finestra
Heathcliff , sono io, sono Cathy,
devo tornare a casa e ho tanto freddo, lascia aperta a tua finestra

Ooh, it gets dark! It gets lonely,
On the other side from you.
I pine a lot. I find the lot
Falls through without you.
I'm coming back, love,
Cruel Heathcliff, my one dream,
My only master.

Oh, si fa scuro! Rmango sola qui
così distante da te.
Mi consumo d'amore per te,  ho tentato la sorte (3)
Cado nel vuoto senza di te
Sto tornando, amore
Crudele Heathcliff, mio unico sogno
Mio solo padrone

Heathcliff, it's me, I’m Cathy, I've come home and I´m so cold,
let me in your window
Heathcliff, it's me, I’m Cathy, I've come home and I´m so cold,
let me in your window.

Heathcliff , sono io, sono Cathy,
devo tornare a casa e ho tanto freddo, lascia aperta a tua finestra
Heathcliff , sono io, sono Cathy,
devo tornare a casa e ho tanto freddo, lascia aperta a tua finestra

Too long I roamed in the night.
I'm coming back to his side, to put it right.
I'm coming home to Wuthering, Wuthering,
Wuthering Heights,

Troppo a lungo ho vagato nella notte
Sto tornando dalla sua parte, per mettere le cose a posto
Sto tornando a casa, a Cime tempestose
Cime tempestose (4)

Heathcliff, it's me, I’m Cathy, I've come home and I´m so cold,
let me in your window
Heathcliff, it's me, I’m Cathy, I've come home and I´m so cold,
let me in your window.

Heathcliff , sono io, sono Cathy,
devo tornare a casa e ho tanto freddo, lascia aperta a tua finestra
Heathcliff , sono io, sono Cathy,
devo tornare a casa e ho tanto freddo, lascia aperta a tua finestra

Ooh! Let me have it.
Let me grab your soul away.
Ooh! Let me have it.
Let me grab your soul away.
You know it's me--Cathy!

Oh, che io possa avere (il tuo amore)
che possa afferrare la tua anima
Oh, che io possa avere (il tuo amore)
che possa afferrare la tua anima
Lo sai, sono io, sono Cathy!

Heathcliff, it's me, I’m Cathy, I've come home and I´m so cold,
let me in your window
Heathcliff, it's me, I’m Cathy, I've come home and I´m so cold,
let me in your window.

Heathcliff, it's me, I’m Cathy, I've come home and I'm so cold.

Heathcliff , sono io, sono Cathy,
devo tornare a casa e ho tanto  freddo, lascia aperta a tua finestra
Heathcliff , sono io, sono Cathy,
devo tornare a casa e hotanto  freddo, lascia aperta a tua finestra
Heathcliff , sono io, sono Cathy,
devo tornare a casa e ho tanto  freddo

   

Condividi su Facebook

   

Note

Kate Bush - 1985Una canzone super romantica, un capolavoro di quella singolare autrice ed interprete che risponde al nome di Kate Bush. Scritta dalla stessa cantautrice su misura per le sue notevoli doti vocali, è ispirata naturalmente al celebre romanzo omonimo, Cime tempestose di Emily Bronte, ma forse ancor di più al classico e bellissimo film che ne è stato tratto nel 1939 (in Italia è arrivato nel 1945) dal grande regista americano William Wyler, interpreti Laurence Olivier e Merle Oberon (vedi foto di scena dal film più in basso).

La canzone sembra infatti descrivere fedelmente la celebre scena finale con Heathcliff che cavalca disperato nelle lande desolate continuando a sentire gli inconsolabili richiami del suo amore impossibile, Cathy.
Una impressione confermata dalle notevoli esecuzioni dal vivo di Kate Bush di questo brano (si possono vedere su un DVD di concerti, ma sono anche disponibili su YouTube).
Vedi sotto una piccola guida alle esecuzioni a confronto.

(1) In italiano "brughiera" non si usa al plurale (anche se teoricamente esiste), potrebbe essere tradotto anche con "lande desolate"
(2) Tu avevi un temperamento duro come la mia gelosia
(3) "To pine" = struggersi
(4) Come si ricorderà, "Cime tempestose" era anche il nome della proprietà e della magione della famiglia di Cathy. Quindi qui va in maiuscolo.

Wuthering Heights - The movie (1939) Wuthering Heights - The movie (1939) Wuthering Heights - The movie (1939)

Le cover di Wuthering Heights

 

Wuthering Heights è una canzone molto difficile da cantare senza incorrere in errori o incertezze, richiede capacità vocali non comuni e una voce in grado di salire molto in alto, mantenendo intellegibile il fraseggio anche nel ritornello, che per giunta è anche piuttosto veloce e non da' momenti di pausa per riprendere fiato. Inoltre la tecnica non basta, perché bisogna anche trasmettere la disperazione di Cathy e tirare fuori la carica emotiva che la canzone può dare. Kate Bush ha scritto il brano su misura per le sue capacità vocali molto particolari e la sua voce particolarmente acuta, ma anche potente. Probabilmente per questo motivo sono ben poche le cantanti che hanno osato proporre questo brano dal vivo, sfidando peraltro il confronto con la famosa cantante e musicista inglese. Inarrivabile resta quindi la versione della stessa Kate Bush, immortalata in un video che raccoglie i suoi concerti a cavallo dei '70 e gli '80.

Su YouTube sono disponibili all'ascolto e alla visione i principali tentativi fatti, e così possiamo proporne un confronto tra alcune esecuzioni da cercare nel portale musicale.

 

Kate Bush ha interpretato il suo brano per un video in studio, ma molto superiore è la  versione dal vivo a Londra (Hammersmith Odeon) a maggio del 1979. La musicista, grazie ad uno dei primi modelli di microfono senza fili, non solo interpreta in modo pressoché perfetto il suo brano, ma danza anche e interpreta con il corpo il dramma di Cathy e Heathcliff.
Molto difficile rendere meglio questa canzone.

Cercare "Kate Bush Wuthering Heights - Hammersmith Odeon 1979")

Una delle poche ad essersi cimentate con il brano "proibito" della Bush è la cantante neozelandese Hayley Westenra. Di formazione quasi classica (ha eseguito anche arie d'opera ed è dotata di voce e tecnica veramente notevoli) riesce a dare una interpretazione praticamente perfetta non solo per intonazione, ma anche per la ottima intelligibilità delle parole. Il tutto senza sforzo apparente, come si può notare dai saluti finali elargiti con la massima naturalezza. Peccato che in tanta perfezione un po' di emozione si perda (nessun dramma nella espressione e nella voce della Westenra) ma è un altro modo per fare rifulgere la canzone in sé stessa. Aiutata anche da un accompagnamento orchestrale rutilante, con tanto di sezione d'archi e campane.

E al piccolo gruppo si aggiungono anche due cantanti italiane, che quindi devono superare anche il gradino della lingua. La prima è Elisa, che con l'inglese non ha problemi, e neanche con la estensione della voce. Nel suo tour Mechanical Dream (Settembre 2008) osava proporre il brano con solo accompagnamento del piano, suonato da lei stessa. Prova superata a pieni voti, emozione ai massimi livelli e tecnica ottima (pare ancora migliore nella esecuzione di Roma). L'unico limite rispetto all'originale è il rallentamento del tempo, probabilmente scelto dalla cantante veneta per rendere la prova non del tutto impossibile. Purtroppo sono disponibili solo riprese con telefonini o mini telecamere. Un paio di anni dopo riproposta anche dal vivo in TV al programma "Che tempo fa", anche questa reperibile su YouTube.

E l'ultima che proponiamo non è neanche una cantante professionista, almeno non ancora, è una concorrente a X Factor edizione italiana del 2009, Chiarastella, peraltro (incredibilmente) eliminata proprio dopo aver regalato con questa canzone una delle poche vere emozioni al pubblico di questa edizione, con molti interpreti forse perfetti ma non molto espressivi. Chiarastella non riesce neanche lei a seguire tutti i passaggi senza sbavature (i perfezionisti fanno notare qualche problema di fiato, è una canzone che non da' momenti di pausa nel ritornello, e Kate Bush ballava pure) ma l'emozione passa tutta, molto più che nella esecuzione della celebrata Westenra. E inoltre la giovane cantante italiana non ricorre neanche al falsetto, ma canta con la sua voce. A dispetto dei molti commenti nostalgici della Bush, merita un approfondimento.

 

(Perché i videoclip non sono inclusi nella pagina? Leggere qui.)

 

Ads by Google

 

Musica & Memoria Marzo 2009 / Testo originale degli autori citati trascritto e riprodotto per soli scopi di ricerca e critica musicale (vedi Disclaimer) / Copia per usi commerciali non consentita / Revisioni: Aprile 2009 (Le cover di Wuthering Heights)

CONTATTO

HOME