Caetano Veloso

MONOGRAFIE

MENU

HOME

 

Testi e traduzioni su Musica & Memoria:
Luz do sol, London London, Sozinho, Erratica, Desde que o samba Ú samba, Sampa, Os Argonautas, Todo errado
Noites do Norte (Album completo)

 

L'esponente pi¨ noto a livello internazionale della MPB (M˙sica Popular Brasileira, musica popolare brasiliana) e del movimento tropicalista ha iniziato la sua carriera artistica come innovatore negli anni '60, non abbandonando mai negli anni successivi, e sino ai giorni nostri, la esplorazione di tutti i generi musicali, dal folklore brasiliano ai ritmi africani, al rock, al jazz, fino alla canzone sentimentale e tradizionale in lingua spagnola. 

Una contaminazione e una curiositÓ che non riguarda soltanto i generi musicali, ma anche la poesia, praticata nei testi evocativi e raffinati e citata nei riferimenti ai grandi, il cinema, con i numerosi incroci con il cinema italiano (Fellini e Antonioni in primo luogo) e la collaborazione con il regista spagnolo Pedro Almodovar e la realizzazione di diverse colonne sonore, la storia complicata e ricchissima del proprio paese, l'impegno politico progressista, la comunitÓ degli artisti brasiliani suoi contemporanei, con particolare predilezione per quelli della sua terra, Bahia, con i quali ha condotto le battaglie per un rinnovamento culturale e musicale del suo paese (con in prima fila l'amico di sempre Gilberto Gil, la sorella Maria BethÔnia e l'amica Gal Costa).

Nato nella cittÓ brasiliana pi¨ aperta alle influenze africane e primitive, Salvador de Bahia, la cittÓ di Jorge Amado, Caetano Emanuel Viana Telles Veloso ha iniziato la sua carriera negli anni '60 dalla parte della Jovem Guardia, il gruppo di musicisti che non si sentivano obbligati alla purezza brasiliana della generazione precedente (quella dei Jobim e dei Gilberto) e volevano aprirsi alla esplosione della musica beat e rock che veniva dalla Gran Bretagna della swingin' London.

Una terra che Veloso avrebbe conosciuto molto bene, non per sua volontÓ, quando sarÓ costretto all'esilio, assieme all'amico Gilberto Gil, in quanto considerato pericoloso oppositore del governo dittatoriale di destra, nel frattempo salito al potere nel paese. A Londra Veloso avrebbe sperimentato i nuovi suoni e la possibilitÓ di innestarli nella tradizione, derivante peraltro da molteplici influssi, della musica del suo paese. Ritornato in patria ha proposta una musica meno diretta di quella dei suoi colleghi, pi¨ complessa, passando per diverse fasi, di evoluzione della tradizione, ritorno alle radici e alle sonoritÓ acustiche, intrusioni nel rock e infine fusione con le nuove sonoritÓ che venivano sperimentate in ambito rock e jazz. 

Una strada che per˛ ha trovato alla lunga un grande riscontro di pubblico sia in patria, sia in ambito internazionale, dove il musicista Ŕ diventato una personalitÓ tra le pi¨ influenti e carismatiche della musica mondiale, in grado di attirare l'interesse anche del grande pubblico, come Ŕ avvenuto nel concerto all'aperto di Roma del 2002, dove oltre 100.000 persone sono affluite nella storica Piazza del Popolo per ascoltare il musicista baiano.

 

Per saperne di pi¨:
Sito ufficiale: www.caetanoveloso.com.br/ 
Biografia e discografia: Caetano Veloso - Ivo Franchi (Editori Riuniti)

 

Discografia 

 

1967 

Domingo 

Con Gal Costa, la cantante brasiliana, di Bahia come Veloso e negli anni sua grande amica e interprete di suoi brani, allora all'inizio della sua splendida carriera.

1968 

Caetano Veloso 

Il primo grande disco di Veloso, contiene la canzone manifesto Tropicalia e il primo successo Alegria, Alegria.

1968 

Tropicßlia ou panis et circenses

Con Gilberto Gil, Gal Costa, Nara LeÔo, Os Mutantes. L'album che segna la rottura con la tradizione brasiliana del samba e della bossa nova (recuperata per˛ in una nuova chiave con la LeÔo) e la inedita miscela di tradizione e di innovazione, aperta agli influssi internazionali dell'epoca (Os Mutantes erano un complesso di ispirazione beat-rock) alla avanguardia e alle composizioni e collaborazioni dei migliori musicisti di quel periodo (Tom ZÚ, RogÚrio Duprat, il poeta Torquato Neto, e ovviamente Gil e Veloso).

1969 

Caetano Veloso 

Il "white album" di Veloso, ultimo disco prima dell'esilio, contiene Os Argonautas.

1969 

Barra 69 / Caetano e Gil ao Vivo 

Il live con Gil che documenta l'ultimo concerto, quasi di autofinanziamento, prima del forzato esilio dei due musicisti.

1971 

Caetano Veloso 

Il disco inciso a Londra, contiene London, London.

1972 

Transa 

Il secondo LP londinese, in buona parte cantato in inglese.

1972 

Caetano e Chico Juntos ao Vivo 

Il live che documenta il ritorno in Brasile e la fine dall'esilio.

1973 

Arašß Azul 

Il pi¨ sperimentale ed ostico tra gli album del cantautore.

1974 

Temporada de VerŃo ao Vivo na Bahia 

Live, solo tre brani di Veloso.

1975 

Jˇia 

Inizia qui il recupero della musica acustica e della tradizione africana.

1975 

Qualquer Coisa 

Un album fondamentale nella carriera del cantautore, i brani pi¨ celebri sono quello che dÓ il titolo all'album e A tua presenša morena.

1976 

Doces Bßrbaros 

Con Gilberto Gil, Gal Costa, Maria BethÔnia, dal vivo, documenta l'incontro da tempo programmato dei quattro grandi musicisti baiani.

1977 

Bicho 

Uno dei dischi pi¨ solari, molto influenzato dalla musica africana.

1977 

Muitos Carnavais 

Un disco tutto dedicato al carnevale e ai suoi riti brasiliani.

1978 

Muito / Dentro da Estrela Azulada 

Uno dei dischi migliori, contiene due classici come Terra e Sampa.

1978 

Maria BethÔnia e Caetano Veloso ao Vivo

 

1979 

Cinema Transcendental 

Un album di grande successo, il primo che proietta Veloso in primo piano, all'attenzione del grande pubblico.

1981 

Outras Palavras 

Altro grande successo, disco d'oro in Brasile, contiene Lue e Estrela e Vera Gata.

1981 

Brasil 

 

1982 

Cores, Nomes 

Un altro album molto ricco e vario, contiene una bella versione di Meu Bem, Meu Mal, giÓ incisa da Gal Costa.

1983 

Uns 

Considerato da molti critici il disco della maturitÓ dell'artista.

1983 

Montreaux '83 

Dal vivo al celebre festival in Svizzera, con JoÔo Bosco e Ney Matogrosso.

1984 

Vel˘ 

Altro disco dal vivo, di ispirazione rock, con un nuovo gruppo, A Banda Nova.

1986 

Totalmente Demais 

Il disco di maggior successo di Veloso, disco di platino, dal vivo e acustico.

1986 

Caetano Veloso 

registrato in USA, contiene diversi brani del suo repertorio e alcune cover interpretati "unplugged".

1986 

Melhores momentos de Chico e Caetano 

Registrazione di uno speciale TV con Chico Buarque e numerosi altri artisti.

1987 

Caetano 

Il classico disco di transizione, che conclude il periodo acustico.

1989 

Estrangeiro 

il disco della svolta, prodotto dal musicista di avanguardia Arto Lindsay, propone con coraggio una inedita miscela tra la tradizione brasiliana ed i nuovi suoni e ritmi, consacrando Veloso come punta di diamante della nuova MPB e artista noto a livello internazionale.

1991 

Circulad˘ 

Prosegue e rafforza il discorso iniziato con il precedente lavoro, consolidando il successo internazionale dell'artista, contiene O Cu Do Mundo, del quale farÓ una convincente versione italiana Fiorella Mannoia.

1992 

Circulad˘ ao Vivo 

Inizia una consuetudine, il disco che riassume il tour basato sul lavoro pi¨ recente, ma che abbraccia ovviamente tutta la produzione dell'artista. Grande successo dell'album in Europa.

1993 

Tropicßlia 2 

Nuovo incontro con Glberto Gil, per festeggiare i 25 anni del movimento tropicalista

1994 

Caetano Canta 

Un album tutto di cover, in parte giÓ edite

1994 

Fina Estampa 

Un nuovo passo inatteso nella carriera del baiano, che si dedica questa volta alla canzone tradizionale e sentimentale in lingua spagnola che ha accompagnato i suoi anni di formazione

1995 

Fina Estampa ao Vivo 

Il documento del tour basato sul nuovo disco, contiene anche altri brani, tra cui la dolente e straniante interpretazione della celebre Cucurucu Paloma utilizzata anche da Pedro Almodovar, con Veloso in persona, nel suo notevole film Parla con lei.

1995 

O Qua4trilho 

Con Jacques Morelenbaum, contiene le musiche e le canzoni per il film omonimo di Fabio Barreto.

1996 

Tieta do Agreste 

Colonna sonora del film omonimo, di Carlos Diegues, tratto dal noto romanzo di Jorge Amado e interpretato dalla diva brasiliana Sonia Braga, contiene uno dei brani pi¨ popolari e apprezzati di Veloso, A Luz de Tieta; l'albumŔ in collaborazione, ancora una volta, con Gal Costa.

1997 

Livro 

Nuovo album in studio, tutto di inediti, ancora in collaborazione con il violoncellista e arrangiatore Jaques Morelenbaum, album controverso, nel quale Veloso cerca ancora nuove strade e nuove sonoritÓ.

1999 

Prenda Minha 

L'album dal vivo che registra una selezione del complesso spettacolo seguito al disco precedente, un momento controverso, ma ricco, nella carriera dell'artista.

1999 

Orfeu 

ancora una colonna sonora per il film omonimo, ancora di Carlos Diegues, remake del celebre Orfeo Negro di Camus, del 1959, che trasportava il mito greco nello scenario del carnevale di Rio, la colonna sonora Ŕ composta in maggioranza da musiche, e in parte da riletture della colonna sonora originale (di Jobim, Bonfß, de Moraes) poche le canzoni con la voce di Veloso.

1999 

Omaggio a Federico e Giulieta ao Vivo 

Registrazione di un evento unico, un concerto nel 1997 a San Marino, omaggio al cinema e alla personalitÓ straordinaria di Federico Fellini e alla sua compagna, e ispiratrice, Giulietta Masina. Veloso, grande ammiratore del cinema, e del regista italiano, realizza un set acustico e si basa su un arrangiamento particolarmente apprezzato di Jaques Morelenbaum.

2000 

Noites do Norte 

Nuovo album di inediti dopo tre anni da Livro, ancora con la collaborazione di Morelenbaum e del chitarrista Luis Brasil, arriva ad una grande capacitÓ di fusione e armonia tra i molti influssi che il musicista ha coltivato negli anni, Brasile, Africa, rock, soul, suoni acustici ma anche elettrici, atmosfere raccolte ma anche percussioni sfrenate.

2001 

Noites do Norte ao Vivo 

Nuovamente basato sul tour, documentato anche su DVD.

2002 

Eu nŃo pešo desculpa 

Con Jorge Mautner, un disco assieme all'autore di molta musica brasiliana, amico sin dagli anni dell'esilio.

2004 

A Foreign Sound 

Un disco inaspettato di cover di brani nordamericani di varie epoche e stili, cantato in inglese, un progetto che il musicista coltivava da molti anni.

 
__________________
ę Musica & Memoria 2004