Adele - Make You Feel My Love (Bob Dylan)

HOME

MENU

   

When the rain is blowing in your face,
and the whole world is on your case,
I could offer you a warm embrace
to make you feel my love.

Quando la pioggia ti batte sul viso
e porti il mondo intero sulle spalle (1)
io potrei offrirti un abbraccio caldo
per farti sentire il mio amore

When the evening shadows and the stars appear,
and there is no one there to dry your tears,
I could hold you for a million years
to make you feel my love.

Quando appaiono le ombre della sera e le stelle
e non c'è nessuno attorno per asciugare le tue lacrime
io potrei attendere un milione di anni
per farti sentire il mio amore

I know you haven't made your mind up yet,
but I would never do you wrong.
I've known it from the moment that we met,
no doubt in my mind where you belong.

Lo so che non ci hai ancora pensato
ma non vorrei mai che facessi qualcosa di sbagliato
l'ho saputo sin dal momento in cui ci siamo incontrati
nessun dubbio nella mia mente su quale sia il tuo posto

I'd go hungry; I'd go black and blue,
I'd go crawling down the avenue.
No, there's nothing that I wouldn't do
to make you feel my love.

Potrei essere affamata, di umore nero, triste
potrei andare strisciando sulla strada principale
No, non c'è niente che io non farei
per farti sentire il mio amore

The storms are raging on the rolling sea
and on the highway of regret.
Though winds of change are throwing wild and free,
you ain't seen nothing like me yet.

Le tempeste si stanno scatenando sul mare mosso
e sull'autostrada del rimpianto
anche se soffiano liberi e selvaggi i venti del cambiamento
tu non hai visto nulla come me, finora

I could make you happy, make your dreams come true.
Nothing that I wouldn't do.
Go to the ends of the Earth for you,
to make you feel my love

Potrei renderti felice, far sì che i tuoi sogni diventino veri
non c'è nulla che non farei
andrei sino alla fine del mondo per te
per farti sentire il mio amore

   

 

Note

   

 

Una cover di Bob Dylan che si alterna ai brani più soul ed R&B, in gran parte composti da lei stessa, nel disco d'esordio della giovane cantante e musicista inglese Adele, allora diciannovenne, che da lì in poi ha scalato velocemente la montagna della musica arrivando in cima a soli 21 anni. Numero uno nel genere musicale ora più amato e seguito, il nuovo soul.

Una canzone dal testo molto semplice, volutamente semplice, inserita da Dylan nel suo album del 1997 Time Out Of Mind, una dichiarazione e una offerta d'amore totale, che inizia un po' come la celebre You've Got A Friend per proseguire poi con immagini poetiche, che possono apparire persino un poco ingenue. Ma che accomunano nella accorata invocazione alla persona amata, evidentemente, un sessantenne come Dylan al tempo in cui ha scritto (o inciso, magari era precedente) questa canzone, e una allora adolescente come Adele Adkins.

Che infatti ne da' una interpretazione veramente partecipata e convincente. Che può ben descrivere i sentimenti di una adolescente innamorata persa, e in pieno trip da romanticismo.

Adele consacrata alla Albert Royal Hall di Londra.

(1)

"case" dovrebbe essere una abbreviazione di suitcase, valigia, e quindi il mondo intero nella tua valigia, il mondo sulle spalle, la equivalente espressione italiana

   

Ads by Google

   

© Musica & Memoria - Luglio 2012 / Traduzione Alberto Maurizio Truffi / Testo originale di Bob Dylan riprodotto per soli scopi di ricerca e critica musicale (Vedi Avvertenze) / Copia per usi commerciali non consentita.

DISCLAIMER

AVVERTENZE

HOME