Standards / How Deep Is The Ocean

HOME

MENU

 

How much do I love you?
I'll tell you no lie
How deep is the Ocean?
How high is the sky?

Quanto ti amo?
Non ti dir nessuna bugia.
Quanto profondo l'Oceano?
Quanto in alto il cielo?

How many times a day do I think of you?
How many roses are sprinkled with dew?

Quante volte al giorno io penso a te?
Quante sono le rose spruzzate di rugiada?

How far would I travel
To be where you are?
How far is the journey
From here to a star?

Quanto lontano dovrei viaggiare
per essere dove tu sei?
Quanto lungo il viaggio
da qui ad una stella?

And if I ever lost you, how much would I cry?
How deep is the ocean?
How high is the sky?

E se io dovessi mai perderti, quanto piangerei?
Quanto profondo l'Oceano?
Quanto in alto il cielo?

How far would I travel
To be where you are?
How far is the journey
From here to a star?

Quanto lontano dovrei viaggiare
per essere dove tu sei?
Quanto lungo il viaggio
da qui ad una stella?

And if I ever lost you, how much would I cry?
How deep is the ocean?
How high is the sky?
How high is the sky?

E se io dovessi mai perderti, quanto piangerei?
Quanto profondo l'Oceano?
Quanto in alto il cielo?
Quanto in alto il cielo?

 

Ads by Google

Note

 

Una_canzone scritta e composta nel 1932 da uno dei pi prolifici autori di canzoni, l'americano ma russo di nascita Irving Berlin. La prima registrazione ed incisione su disco dello stesso anno 1932 ad opera dell'orchestra di Paul Whiteman, seguita subito dopo da una pi celebre di Bing Crosby, diverse altre cover negli anni a cavallo della guerra per arrivare al 1953 quando Miles Davis l'ha utilizzata per la prima volta nel jazz, ovviamente solo strumentale, facendola diventare uno standard con oltre 180 diverse esecuzioni, sia vocali, da parte di cantanti sia jazz che pop, sia solo strumentali.

Tra le classiche esecuzioni vocali jazz sono in evidenza quella di Billie Holiday del 1954 e di Ella Fitzgerald del 1958. Pi avanti quella di Helen Merrill nel 1988. Nel 1997 due esecuzioni di due cantanti jazz della nuova generazione, la inglese Claire Martin e la (famossissima) canadese Diana Krall. Per la esecuzione a confronto abbiamo scelto quella molto classica e lineare di Claire Martin con un piccolo gruppo acustico, in scaletta nel suo album Make This City Ours. Sul lato della improvvisazione jazz molte alternative, ma non si pu prescindere da quella di Keith Jarrett (dal vivo nel 1994) con il suo "standard trio". Nell'embed sottostante il video disponibile per l'ascolto a confronto nel canale YouTube di M&M.

 

 

Gli standards a confronto di Musica & Memoria

 

Willow Weep For Me (Ann Ronell) - Diana Krall vs Dexter Gordon

How Deep is the Ocean (Irving Berlin) - Lena Horne vs Keith Jarrett Trio

Darn That Dream (Jimmy Van Heusen) - Claire Martin vs Dexter Gordon

I Thought About You (Jimmy Van Heusen) - Johnny Hartman vs Miles Davis

But Not For Me (George & Ira Gershwin) - Chris Connor vs John Coltrane

Love Letters (Heyman, Young) - Diana Krall vs Kenny Drew Trio

Speak Low (Kurt Weill, Ogden Nash)

My Romance (Rodgers & Hart) - Ella Fitzgerald vs Bill Evans

 

Musica & Memoria Gennaio 2016 / Testo originale di Irving Berlin (vedi Disclaimer) / Copia per usi commerciali non consentita

CONTATTO

HOME