Gian Pieretti / Antoine - Pietre

HOME

MENU

   

Tu sei buono e ti tirano le pietre.
Sei cattivo e ti tirano le pietre.
Qualunque cosa fai, dovunque te ne vai,
sempre pietre in faccia prenderai.
Tu sei ricco e ti tirano le pietre
Non sei ricco e ti tirano le pietre
Al mondo non c'è mai qualcosa che gli va
e pietre prenderai senza pietà!

Sarà così
finché vivrai
Sarà così


Se lavori, ti tirano le pietre.
Non fai niente e ti tirano le pietre.
Qualunque cosa fai, capire tu non puoi
se è bene o male quello che tu fai.
Tu sei bello e ti tirano le pietre.
Tu sei brutto e ti tirano le pietre.
E il giorno che vorrai difenderti vedrai
che tante pietre in faccia prenderai!

Sarà così
finché vivrai
Sarà così


Tu sei buono e ti tirano le pietre.
Sei cattivo e ti tirano le pietre.
Qualunque cosa fai, dovunque te ne vai,
sempre pietre in faccia prenderai.
Tu sei ricco e ti tirano le pietre
Non sei ricco e ti tirano le pietre
Al mondo non c'è mai qualcosa che gli va
e pietre prenderai senza pietà!

Sarà così finché vivrai
Sarà così

Se lavori, ti tirano le pietre.
Non fai niente e ti tirano le pietre.
Qualunque cosa fai, capire tu non puoi
se è bene o male quello che tu fai.
Tu sei bello e ti tirano le pietre.
Tu sei brutto e ti tirano le pietre.
E il giorno che vorrai difenderti vedrai
che tante pietre in faccia prenderai!
Sarà così finché vivrai
Sarà così ...

 
   

Note

 

Si tratta del brano portato con successo al Festival di Sanremo del 1967 da Antoine e Gian Pieretti, autore lo stesso Pieretti con l’ubiquo Ricky Gianco. Sin dal primo ascolto i giornalisti musicali notarono la somiglianza del testo e del pezzo con il brano Rainy Day Women 12 & 35 di Bob Dylan, contenuto nell’album Blonde On Blonde dell’anno prima, sia nella idea di fondo sia nel tema musicale, tanto che spesso questa viene considerata una versione non ufficiale della canzone di Dylan (leggi per saperne di più la posizione di Gian Pieretti e tutta la storia).

 

Ads by Google

Musica & Memoria 2002-2014 / Testo originale di Gian Pieretti / Riproduzione per soli scopi di ricerca e critica musicale (vedi Disclaimer) / Copia per usi commerciali non consentita

DISCLAIMER

HOME
ENGLISH