Jimmy Fontana - La nostra favola (Delilah)

HOME

MENU

   

C'era una volta
un bianco castello
fatato
un grande mago
l'aveva stregato
per noi
sì io ti amavo
tu eri la mia regina
ed io il tuo re

Mai mai mai
ti lascio
mai mai mai
da sola
e per noi
mai niente
più cambierà
tu sarai sempre
regina ed io il tuo re

Quattro pareti
più grigie del fumo
di un treno
questo è il castello
che io posso fare
per te

Sì tu mi ami
come se fossi per te
un vero re

Mai mai mai
ti lascio
mai mai mai
da sola
e per noi
il tempo si fermerà
tu sarai sempre
regina ed io il tuo re

Sì tu mi ami
come se fossi per te
un vero re
mai mai mai
ti lascio
mai mai mai
da sola
e per noi
il tempo si fermerà
tu sarai sempre
regina ed io il tuo re

Tu sarai sempre
regina ed io il tuo re

   

Note

 

La cover italiana del grande successo internazionale di Tom Jones, in originale Delilah, è stata proposta con grande successo nel 1968 (lo stesso anno dell'originale) da Jimmy Fontana, e anche da altri tra cui i Ribelli e Tony Del Monaco. Il testo, più che stravolgere l'originale, è proprio l'opposto. Qui si parla di due innamorati felici che si apprestano a vivere il loro amore in stile "due cuori e una capanna", con un testo che ricorda abbastanza "Pupo biondo" di Claudio Villa "Noi c'avremo una casetta, coi gerani e le pansè, tu sarai la reginetta, io mi impegno a far da re...".

Solo che la storia originale era un po' diversa, e parlava di una donna che il suo uomo non lo trattava proprio per il meglio, non a caso si chiamava Delilah, ovvero Dalila (continua ...)

 

Vedi anche: le altre traduzioni adulterate

 
 Informazioni addizionali
 

Altri interpreti: Gianni  Savio, Titti  Bianchi, I Trilli, Mauro Forte.

Delilah ha raggiunto il 2° posto in classifica di vendite nel giugno 1968, La nostra favola, nella versione di Jimmy Fontana, ha fatto ancora meglio raggiungendo il 1° posto nell'agosto dello stesso anno. Sull'intero 1968 La nostra favola era al primo posto per vendite, allo stesso livello degli altri due grandi successi dell'anno, Azzurro di Adriano Celentano (e Paolo Conte) e La bambola di Patty Pravo. L'originale di Tom Jones si era invece piazzato al 19° posto (fonte: stime del sito HitParadeItalia).

 

Ads by Google

Musica & Memoria Febbraio 2007 / Testo originale di P. Dossena trascritto e riprodotto per soli scopi di ricerca e critica musicale (vedi Disclaimer) / Copia per usi commerciali non consentita

CONTATTO

DISCLAIMER

HOME
ENGLISH