Luiz Gonzaga Jr (Gonzaguinha) - O que , O que ?

HOME

MENU

   

Eu fico com a pureza da resposta das crianas:
a vida! bonita e bonita!

Io rimango con la purezza della risposta dei bambini:
la vita! bella, bella ed bella!

Viver e no ter a vergonha de ser feliz
Cantar e cantar e cantar
A beleza de ser um eterno aprendiz
Ah meu Deus! Eu sei, eu sei!
Que a vida devia ser bem melhor e ser
Mas isso no impede que eu repita:
bonita, bonita e bonita!

Vivere e non vergognarsi di essere felice
Cantare e cantare e cantare
La bellezza di essere un eterno apprendista
Ah Dio mio! Lo so, lo so!
Che la vita dovrebbe essere assai migliore e lo sar
Ma questo non mi impedisce di ripetere:
bella, bella ed bella!

 

(Ripete)

E a vida?
E a vida o que ? Diga l, meu irmo.
Ela a batida de um corao?
Ela uma doce iluso?
Mas e a vida?
Ela maravida ou sofrimento?
Ela alegria ou lamento?
O que ? O que , meu irmo?
H quem fale que a vida da gente um nada no mundo
uma gota, um tempo que nem d um segundo
H quem fale que um divino mistrio profundo
o sopro do criador
Numa atitude repleta de amor
Voc diz que luta e prazer
Ele diz que a vida viver
Ela diz que melhor morrer, pois amada no
E o verbo sofrer
Eu s sei que confio na moa
E na moa eu ponho a fora da f
Somos ns que fazemos a vida
Como der, ou puder, ou quiser
Sempre desejada
Por mais que esteja errada
Ningum quer a morte
S sade e sorte
E a pergunta roda
E a cabea agita
Eu fico com a pureza da resposta das crianas:
a vida! bonita e bonita!

E la vita?
E la vita che cosa ? Dimmelo, fratello mio
E' il battito del cuore?
E' una dolce illusione?
Ma e la vita?
Essa meraviglia o sofferenza?
Essa allegria o lamento?
Che cosa ? Che cosa , fratello mio?
C' chi dice che la vita nostra un niente nel mondo
una goccia, un tempo che non dura nemmeno un secondo
C' chi dice che un divino mistero profondo
il soffio del creatore
In una attitudine piena di amore
Tu dici che lotta e piacere
Lui dice che la vita vivere
Lei dice che il meglio morire, perch amata non
E il verbo soffrire
Io solo so che mi fido di una giovane donna
E in una giovane donna credo con la forza della fede
Siamo noi che facciamo la vita
Come riusciamo, come possiamo, come vogliamo
Sempre desiderata
Anche se sia sbagliata
Nessuno vuole la morte
Solo salute e fortuna
E la domanda gira (tra la gente)
E la testa si agita (i pensieri si confondono)
Io resto con la purezza della risposta dei bambini:
la vita! bella, bella ed bella!

Viver e no ter a vergonha de ser feliz
Cantar e cantar e cantar
A beleza de ser um eterno aprendiz
Ah meu Deus! Eu sei, eu sei!
Que a vida devia ser bem melhor e ser
Mas isso no impede que eu repita:
bonita, bonita e bonita!

Vivere e non vergognarsi di essere felice
Cantare e cantare e cantare
La bellezza di essere un eterno apprendista
Ah Dio mio! Lo so, lo so!
Che la vita dovrebbe essere assai migliore e lo sar
Ma questo non mi impedisce di ripetere:
bella, bella ed bella!

 

 

Traduzione di Janana / Riproduzione per usi commerciali non consentita
Musica & Memoria
Luglio 2007

HOME