Augusto Righetti - Nelle mani tue (We Can Work It Out)

BLOG

HOME

MENU

 

Nelle mani tue
sull'altare vengo a offrirti
tutto il mio dolor

Nella mani tue
il mio cuore
affida a te
questo grande amore
Nella mani tue
Nella mani tue

Più vicini a te
ci sentiamo
quando noi proviamo
un gran dolor

Lei mi ha detto addio
e soltanto tu che sei nel cielo
puoi capir
come sto soffrendo
come  soffrendo

Dimmi, dimmi chi
mi puoi aiutare?
Se al mondo
non credono più in te
Solo solo tu
mi puoi salvar
Ti chiedo che
ritorni a me

Nelle mani tue
sull'altare vengo a offrirti
tutto il mio dolor

Nella mani tue
il mio cuore
affida a te
questo grande amore
Nella mani tue
Nella mani tue

Dimmi, dimmi chi
mi puoi aiutare?
Se al mondo
non credono più in te
Solo solo tu
mi puoi salvar
Ti chiedo che
ritorni a me

   

Note

 

Questa volta il paroliere (Carlo Rossi) è proprio partito di fantasia nel cercare di tradurre il classico dei Beatles. Ne è uscita quasi una canzone religiosa, nella quale l'innamorato abbandonato chiede addirittura al Signore di pensarci lui (con tutto quello che ha da fare). I Beatles, più laici, parlavano invece della possibilità per due persone di ricomporre la situazione, ma da soli, senza aiuti esterni, naturali o sovrannaturali che fossero.
Come al solito corretta ma lontanissima dall'efficacia dell'originale la cover del chitarrista Augusto Righetti per il suo album del 1966 "Augusto Righetti al Charly Max canta i Beatles in italiano".

 

Beatles - We Can Work It Out

 

Try to see it my way,
Do I have to keep on talking till I can't go on?
While you see it your way,
Run the risk of knowing that our love may soon be gone.

We can work it out,
We can work it out.

Think of what you're saying.
You can get it wrong and still you think that it's all right.
Think of what I'm saying,
We can work it out and get it straight, or say good night.

We can work it out,
We can work it out.

Life is very short, and there's no time
For fussing and fighting, my friend.
I have always thought that it's a crime,
So I will ask you once again.

Try to see it my way,
Only time will tell if I am right or I am wrong.
While you see it's your way
There's a chance that we might fall apart before too long.

We can work it out,
We can work it out.

Life is very short, and there's no time
For fussing and fighting, my friend.
I have always thought that it's a crime,
So I will ask you once again.

Try to see it my way,
Only time will tell if I am right or I am wrong.
While you see it your way
There's a chance that we might fall apart before too long.

We can work it out,
We can work it out.

 

Possiamo venirne fuori

 

Prova a vederla a modo mio
Devo continuare a parlare fino a che non posso più andare avanti?
Se continui a vederla a modo tuo
Corri il rischio di scoprire che presto il nostro amore può finire
Possiamo venirne fuori

Pensa a cosa stai dicendo
Puoi aver afferrato male eppure continuare a pensare che va tutto bene
Pensa a cosa stai dicendo
Possiamo venirne fuori e sistemare le cose, o dire buonanotte

La vita è tanto corta, e non c'è tempo
Per arrabbiarsi e combattere, amica mia
Ho sempre pensato che sia un delitto
Quindi te lo chiederò un'altra volta
...

Prova a vederla a modo mio
Solo il tempo dirà se ho ragione o torto
Se continui a vederla a modo tuo
C'è una possibilità che finiremo per crollare tra non molto
...

La vita è tanto corta, e non c'è tempo
Per arrabbiarsi e combattere, amica mia
Ho sempre pensato che sia un delitto
Quindi te lo chiederò un'altra volta

Prova a vederla a modo mio
Solo il tempo dirà se ho ragione o torto
Se continui a vederla a modo tuo
C'è una possibilità che finiremo per crollare tra non molto
Possiamo venirne fuori
Possiamo venirne fuori

Autori: Lennon / McCartney

 

© Musica & Memoria 2010 / Testo originale italiano di Carlo Rossi trascritto e riprodotto per soli scopi di ricerca e critica musicale (vedi Disclaimer) / Copia per usi commerciali non consentita / Revisione note: Luglio 2014

TRAVELS

NEWS

ENGLISH

HOME